Seleziona una pagina

Dopo essere stata la prima azienda ad implementare il 3D Touch su uno smartphone Android durante l’evento IFA nel 2015, Huawei potrebbe implementare il 4D Touch per il suo prossimo smartphone.

Nelle ultime ore, infatti, in rete è emerso un report secondo il quale Huawei ha deciso di implementare questa nuova tecnologia, che altro non è se non una evoluzione del 3D Touch ( grazie al quale lo smartphone è in grado di riconoscere i diversi livelli di pressione applicati al display durante l’interazione, offrendo nuove funzionalità).

Anche se non vi è ancora nulla di ufficiale in merito, online è disponibile la richiesta di registrazione del marchio Huawei 4D Touch effettuata il 9 Giugno presentata  presso l’ufficio MyIpo in Malesia.

Lo smartphone su cui potrebbe debuttare  questa nuova tecnologia potrebbe essere il Mate 10, phablet dell’azienda che dovrebbe essere presentato verso la fine dell’anno.

 

Anna Lisa Ferilli
Da sempre grande appassionata di tecnologia e smartphone.