Huawei è al lavoro sulla sua prossima coppia di smartphone di punta, Huawei P10 e P10 Plus. Secondo il CEO, Yu Chengdon, i successori di P9 e P9 Plus sono previsti per il mese di marzo o aprile. La notizia sembra piuttosto credibile, considerando che sia la serie P8 che P9 sono stati rilasciati ad aprile 2015 e 2016.

I rumors puntano verso schede tecniche formidabili e Huawei prevede di impiegare il suo potente processore Kirin 960 in coppia con 6 GB di RAM. Il nuovo chip presenta quattro core Cortex-A73 ad alta frequenza e altri quattro Cortex-A53 per i carichi più leggeri, insieme alla GPU Mali-G71 MP8. Huawei vanta poi la collaborazione con Leica per la fornitura di una configurazione a doppia fotocamera posteriore. Tra le altre caratteristiche si mormorano: un sensore di impronte digitali incorporato nello schermo, la ricarica wireless e un display dual-edge.

Oltre a questo, Huawei è anche al lavoro su P10 Lite e altri due nuovi telefoni con nome in codice Vicky e Victoria. Si dice che questi due saranno i successori della serie Nova, dunque si tratta probabilmente di dispositivi di fascia media.

 

Fin dall’età di sei anni appassionato di musica, tecnologia, internet ed informatica. Editor, recensore e youtuber.