Seleziona una pagina

Moto X4: il press render ufficiale

Simone Scanu, Editor in chief

11 agosto 2017

Motorola ha rilasciato un sacco di telefoni quest’anno, ma il prossimo dispositivo in arrivo è una nuova aggiunta alla gamma Moto X. Apparentemente declassato a favore della gamma Moto Z, il Moto X non possiede una nuova iterazione dal 2015.

In precedenza, abbiamo potuto ammirare il device da ogni angolo grazie a delle foto reali provenienti dall’istituto di certificazione brasiliano, ma ora, grazie ad un esclusiva di Android Authority, possiamo addirittura dare uno sguardo al render stampa ufficiale del Moto X4.

Moto X4 sarà dotato di un display FHD da 5,2 pollici con Corning Gorilla Glass e sarà disponibile sia in Super Black che in Sterling Blue. Misurerà 148,35 x 73,4 x 7,99 mm e il peso si assesta sui 163 grammi. In totale ci saranno quattro varianti globali con sottili differenze a bordo, ma sappiamo che tutte saranno alimentate dal SoC Qualcomm Snapdragon 630 e una GPU Adreno 508. In Europa, America del Nord e America Latina, Moto X4 verrà fornito con 3 GB di RAM e 32 GB di memoria interna, mentre in Asia arriverà con 4 GB di RAM e 64 GB di memoria.

Sotto il display, troviamo il classico tasto home con sensore di impronte digitali incorporato, mentre al di sopra troveremo una fotocamera da 16 megapixel con apertura f/2.0 e 1,0 μm, un sistema per garantire degli ottimo selfie in condizioni di luce scarsa grazie alla modalità Adaptive Low Light. Questa fotocamera sarebbe in grado di registrare video in 4K a 30 fps e in Full HD a 60 fps.

Sul retro, Moto X4 possiede una design in vetro e dovrebbe brillare piuttosto piacevolmente con i riflessi della luce. Qui troviamo la doppia fotocamera composta da un sensore principale da 12 megapixel, apertura f/2.0 e pixel da 1,4 μm, accoppiato con un sensore ultra-wide da 8 megapixel con apertura f/2.2 e pixel da 1,12 μm con funzionalità grandangolare fino a 120°. La fotocamera è poi dotata di doppio flash LED, autofocus e ci sarà la possibilità di aggiungere effetti di profondità, come la maggior parte degli altri dispositivi dual camera di Motorola (tra cui il neo annunciato Moto Z2 Force).