Seleziona una pagina

Si chiama X Power perché possiede una batteria da ben 4,100mAh, una tra le più grandi sul mercato montate su uno smartphone. Perché iniziare una recensione parlando della batteria? Perché è di gran lunga la caratteristica più forte di questo dispositivo! Anzi, in realtà è probabilmente l’unica caratteristica degna di nota.

Infatti, nonostante il prezzo abbastanza economico (€ 199,00 di listino), non offre molto di più della notevole autonomia.

Si chiama X Power perché possiede una batteria da ben 4,100mAh, una tra le più grandi sul mercato montate su uno smartphone. Perché iniziare una recensione parlando della batteria? Perché è di gran lunga la caratteristica più forte di questo dispositivo! Anzi, in realtà è probabilmente l'unica caratteristica degna di nota. Infatti, nonostante il prezzo abbastanza economico (€ 199,00 di listino), non offre molto di più della notevole autonomia. Design A livello di design troviamo una plastica molto favorevole al grip sulla parte posteriore dove purtroppo non è presente alcun lettore di impronte digitali. È sicuramente un telefono molto ben bilanciato…

Pagella di EsperienzaMobile

Design - 7
Display - 6.5
Prestazioni - 6
Software - 6.5
Fotocamera - 6.5
Batteria - 7.5
Qualità/prezzo - 8.5

6.9

Totale

Design

A livello di design troviamo una plastica molto favorevole al grip sulla parte posteriore dove purtroppo non è presente alcun lettore di impronte digitali. È sicuramente un telefono molto ben bilanciato (peso 139g), si tiene benissimo in mano e non capita mai di sentirselo scivolare. Sulla parte frontale troviamo un display da 5,3 pollici protetto da Gorilla Glass 3.

Display

Lo schermo non è sicuramente uno dei più brillanti sul mercato e la risoluzione è soltanto 720p, ma è sicuramente sufficiente per la maggior parte delle attività da svolgere per gli utenti che non hanno pretese.

Performance

In termini di performance, lo abbiamo trovato lento pochissime volte, soprattutto utilizzando applicazioni regolari. Utilizzando titoli come Asphalt 8 e Pokemon Go potrebbe volerci un bel po’ di tempo a caricare, ma una volta in esecuzione non girano male, magari un piccolo lag ogni tanto ma niente di ingiocabile.

Software

Il sistema operativo installato è Android Marshmallow, sul quale LG ha installato alcune delle sue caratteristiche software e ha modificato l’interfaccia con il classico stile dell’azienda coreana. Tutto sommato, però, non ci si ritrova così lontani da Android stock.

Fotocamera

Una caratteristica importante che si tende a spulciare su un telefono è la fotocamera. Qui, LG ha installato una fotocamera posteriore da 13 megapixel e una fotocamera anteriore da 8 megapixel. L’applicazione dedicata è relativamente standard, anche se LG ha aggiunto una barra per la condivisione della foto appena scattata sui vari social potenzialmente utile per l’utente.

Per quanto riguarda gli scatti, con scarsa illuminazione non aspettatevi miracoli neanche se tutti gli elementi della foto rimangono immobili. Le foto scattate risulteranno sempre “granulose”. Tuttavia, con discreta illuminazione, gli scatti provenienti dalla fotocamera posteriore diventano abbastanza rispettabili.

La fotocamera anteriore invece fatica a mettere a fuoco e ci prova un po’ troppo spesso. A livello software viene fornita con una modalità bellezza che fa ben pochi miracoli, anzi forse ne fa di più quando risulta spenta.

I filmati possono essere registrati fino alla risoluzione 720p, mancano spesso di stabilizzazione video, mentre l’audio acquisito potrebbe sembrare un po’ robotico.

Batteria

Bene, passiamo al pezzo forte: quanto dura questa batteria? Non poco! Infatti, è riuscita a coprire due giorni completi con uso abbastanza intenso sempre sotto rete 4G e con poco WiFi. L’utilizzo comprende la navigazione web, social media, invio di e-mail e alcune partite ad Asphalt 8, Real Racing 3 e Pokemon Go.

Tuttavia, anche se due giorni pieni sembrano tanti, non è sicuramente il risultato migliore che si possa vedere ultimamente. Abbiamo visto smartphone come l’Oppo F1 resistere ben tre giorni con una batteria da 3,075mAh. Sicuramente il software del sistema operativo di Oppo fa davvero la differenza. È anche opportuno ricordare Moto X Force che è molto più potente e dura anch’esso due giorni.

Per cui, francamente, con tali componenti da fascia medio-bassa ci aspettavamo una batteria da 4,100mAh che potesse durare più a lungo.

Prezzo e acquisto

Come detto ad inizio recensione, il prezzo di listino si assesta sui € 199,00. Tuttavia, è possibile trovarlo sui vari canali online a prezzi ancor più bassi, circa € 160,00.

Acquista LG X Power su Amazon al miglior prezzo