Seleziona una pagina

È giusto dire che Samsung sia stata parecchio fortunata negli ultimi tempi? Certo che sì! La maggiore società al mondo nel mercato degli smartphone è comunque soddisfatta di com’è andato il 2016, nonostante abbia dovuto portarsi sul groppone il chiaro fallimento di Galaxy Note 7.

Tutto questo grazie agli anni che possiede alle sue spalle in cui è riuscita a costruire un grande brand solido, dimostrandosi abbastanza forte da resistere ad uno dei più grandi flop del mercato. Ma è acqua passata ormai, e Samsung detiene ancora un certo successo che proverà ad espandere quest’anno con l’incombente lancio di Galaxy S8.

Alcuni analisti parlano già di numeri e si dice in giro che la società si aspetta di spedire ben 60 milioni di unità, cosa che molti dei suoi predecessori non mai sono riusciti a fare. Si tratta di un obiettivo molto ambizioso, ma non uno che Samsung non sia mai riuscito a raggiungere prima d’oggi. Infatti, Galaxy S4 ed S3 hanno raggiunto rispettivamente la quota di 70 milioni e 65 milioni di unità vendute.

Ovviamente, Samsung vorrebbe ancora ottenere questo genere di numeri, ma la società sa che negli ultimi anni ha dovuto fare i conti con un aumento di concorrenza nel mercato, di cui alcuni offrono opzioni estremamente competitive e convincenti, in particolare quelli provenienti dalla Cina.

Fin dall’età di sei anni appassionato di musica, tecnologia, internet ed informatica. Editor, recensore e youtuber.