Seleziona una pagina
X
RealTime Visitor

Huawei P20 Pro

tripla fotocamera da 40MP
LEGGI
Simone Scanu, Editor in chief
22 marzo 2018

Dopo aver visto la presentazione ufficiale di Galaxy S9 e S9+, diciamo che il mercato è in una fase di tregua che offre un ottimo vantaggio competitivo a Samsung. Lo stesso mercato, infatti, è in attesa di nuovi dispositivi di punta, tra cui il prossimo fiore all’occhiello di LG ma, soprattutto, il nuovo top di gamma di Huawei, ovvero P20 e P20 Pro.

Questi dispositivi verranno essere svelati tra pochi giorni, precisamente il ​​27 marzo in occasione di un evento dedicato a Parigi. Huawei ha già avviato da un po’ la sua campagna pubblicitaria composta da vari teaser in cui mostra la tanto chiacchierata configurazione a tripla fotocamera.

Negli ultimi mesi abbiamo ottenuto diverse fughe di notizie relative a questo nuovo modulo, e sembra che finalmente abbiamo ottenuto tutti i dettagli: grazie a WinFuture possiamo infatti sapere con certezza che Huawei P20 Pro sarà dotato di un sensore principale da 40 MP, un sensore da 20 MP monocromatico e un terzo sensore da 8 MP.

Il sensore da 40 MP e quello da 8 MP saranno in grado di funzionare in maniera combinata per ottenere uno zoom 5x. Il sensore da 20 MP scatterà principalmente immagini in bianco e nero, ma aiuterà anche nella creazione dei tanto ambiti effetti bokeh.

Il rumor finale che circonda questa configurazione è che P20 Pro sarà in grado di registrare video a 960 fps alla risoluzione 720p, il che lo pone praticamente allo stesso livello di Galaxy S9 che è già in grado di compiere queste imprese.

Preoccupati per la scheda tecnica? Nessuna paura perché WinFuture ha fornito anche quella: P20 Pro avrà un display OLED da 6.1 pollici con un rapporto 19:9 e una risoluzione di 2.240 x 1080. Ad accompagnare questo bellissimo display troveremo anche una notch-bar e una fotocamera frontale da 24MP insieme agli altri sensori del caso.

L’alimentazione sarà fornita dal chipset di ultima generazione di Huawei, ovvero il Kirin 970, accoppiato con 6GB di RAM e 128GB di memoria espandibile.

Al di fuori della configurazione a tripla fotocamera, quel che impressiona di più è la presenza di una corposa batteria da 4.000 mAh in grado di garantire un utilizzo giornaliero senza la preoccupazione di doverla ricaricare più volte in un giorno.

Per quanto riguarda il prezzo di P20 Pro, si parla di ben € 899 che lo colloca in linea con tutti gli altri dispositivi di punta lanciati di recente. Per avere notizie certe dovremo però aspettare fino al 27 marzo.

Due parole sull’autore del post…

Simone Scanu

Simone Scanu

Editor in chief

Fin da giovanissimo, appassionato di tecnologia e dell’ancora primordiale mondo di Internet, ho sviluppato una vera e propria passione per tutto ciò che riguardasse l’informatica.

Negli ultimi anni ho esplorato le logiche dell’alta tecnologia applicata alla Comunicazione, sviluppando un mio Sistema di gestione e strutturazione dei Media in ambito Business.

Gran parte del mio Metodo è stato strutturato grazie al Sistema di Marketing Strutturale di Rialzo Impresa, potendo così concepire un nuovo modo di eseguire il mio lavoro e l’efficacia verso gli Strumenti implementati nei Media dei miei Clienti.

Simone Scanu

Simone Scanu

Editor in chief

Fin da giovanissimo, appassionato di tecnologia e dell’ancora primordiale mondo di Internet, ho sviluppato una vera e propria passione per tutto ciò che riguardasse l’informatica.

Negli ultimi anni ho esplorato le logiche dell’alta tecnologia applicata alla Comunicazione, sviluppando un mio Sistema di gestione e strutturazione dei Media in ambito Business.

Gran parte del mio Metodo è stato strutturato grazie al Sistema di Marketing Strutturale di Rialzo Impresa, potendo così concepire un nuovo modo di eseguire il mio lavoro e l’efficacia verso gli Strumenti implementati nei Media dei miei Clienti.