Seleziona una pagina

Recensione
portachiavi POW!

Simone Scanu, Editor in chief

4 dicembre 2017

POW! è un piccolo portachiavi molto funzionale. Con il minimo spazio ti permette di avere sempre a portata di mano un cavo per ricaricare il tuo smartphone ovunque ti trovi attraverso una qualsiasi sorgente esterna come una powerbank.

Prodotti di questo tipo ne esistono altri sul mercato, e sono anch’essi altrettanto interessanti, ma la particolarità di POW! è il fatto di essere l’unico ad avere un connettore che funziona sia su dispositivi iPhone che Android!

Inserendolo in un verso, infatti, possiamo ricaricare i dispositivi Android tramite microUSB, mentre inserendolo con il connettore a 8 pin rivolto verso il basso, saremo in grado di ricaricare l’iPhone attraverso il Lightning.

Dall’altra estremità, POW! integra un connettore USB che ci consente di utilizzare qualsiasi caricatore da muro, qualsiasi computer o batteria esterna come fonte da cui attingere l’energia. POW! è anche semplice da trasportare: possiamo infatti legarlo al portachiavi fornito in dotazione, mentre le due estremità del cavo si terranno insieme grazie ad una potente calamita.

 

 

Quando è piegato, POW! misura solo 5,4 cm, ma una volta liberato dalla calamita raggiunge la lunghezza di 11,5 cm, una dimensione ideale che non è né troppo lunga né troppo corta. Da notare che è perfettamente compatibile con iPhone e non verranno mai mostrati popup d’errore, quindi non è riconosciuto come non certificato Apple.

POW! è disponibile in vari colori: arancio, azzurro, fucsia, rosso e verde e viene venduto al prezzo di 9,90 € su Amazon.

 

Due parole sull’autore del post…

Simone Scanu

Simone Scanu

Editor in chief

Fin da giovanissimo, appassionato di tecnologia e dell’ancora primordiale mondo di Internet, ho sviluppato una vera e propria passione per tutto ciò che riguardasse l’informatica.

Negli ultimi anni ho esplorato le logiche dell’alta tecnologia applicata alla Comunicazione, sviluppando un mio Sistema di gestione e strutturazione dei Media in ambito Business.

Gran parte del mio Metodo è stato strutturato grazie al Sistema di Marketing Strutturale di Rialzo Impresa, potendo così concepire un nuovo modo di eseguire il mio lavoro e l’efficacia verso gli Strumenti implementati nei Media dei miei Clienti.

Simone Scanu

Simone Scanu

Editor in chief

Fin da giovanissimo, appassionato di tecnologia e dell’ancora primordiale mondo di Internet, ho sviluppato una vera e propria passione per tutto ciò che riguardasse l’informatica.

Negli ultimi anni ho esplorato le logiche dell’alta tecnologia applicata alla Comunicazione, sviluppando un mio Sistema di gestione e strutturazione dei Media in ambito Business.

Gran parte del mio Metodo è stato strutturato grazie al Sistema di Marketing Strutturale di Rialzo Impresa, potendo così concepire un nuovo modo di eseguire il mio lavoro e l’efficacia verso gli Strumenti implementati nei Media dei miei Clienti.